Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 922

La Biblioteca è stata fondata nel 1872 con l'istituzione della Regia Scuola Superiore d'Agricoltura.
La biblioteca dispone di una sala di lettura e di una sala per la consultazione dei periodici.
La superficie complessiva occupata dalla Biblioteca è di 552 mq.; l'estensione lineare delle scaffalature è di m. 2900.

Patrimonio
 - sezione libri rari: n. 347
 - volumi complessivi: n. 65.000 ca.
 - periodici complessivi: n. 3.130
 - periodici correnti: n. 441

Ubicazione
al primo piano del Palazzo Reale

Orario di apertura al pubblico

Direttore
Dott. Nicola Madonna
tel. 0812539321
e-mail: nmadonna(at)unina.it

Per ulteriori informazioni clicca qui.


Attraverso il server web del Sistema Bibliotecario di Ateneo viene offerta la consultazione dei cataloghi informatizzati.

Sistema Bibliotecario di Ateneo


Il Consiglio di Dipartimento, per ciascuno dei corsi di studio in esso incardinati, istituisce una Commissione per il Coordinamento didattico. A tale Commissione prendono parte tutti i professori e i ricercatori afferenti al Corso di studio. Alla medesima Commissione il Dipartimento stesso può delegare parte delle proprie funzioni in ordine alle attività didattiche. Qualora il Dipartimento non istituisca la Commissione, tali funzioni vengono esercitate dal Consiglio di Dipartimento: alle adunanze del Consiglio convocate esclusivamente per esercitare la funzione di coordinamento delle attività didattiche, partecipano tutti i professori e ricercatori del Corso di Studio. Le modalità di partecipazione sono fissate dal regolamento. Il Coordinatore è individuato ai sensi dell'articolo 45, comma 2. La funzione di coordinatore può essere esercitata dal Direttore di Dipartimento. Il Consiglio di Dipartimento approva i Manifesti degli Studi dei corsi incardinati nel Dipartimento previo parere delle Commissioni per il Coordinamento didattico.


Commissione Paritetica

In data 17 ottobre 2014 è stata istituita la Commissione Paritetica:

Prof. Paolo Masi (Presidente)

Prof. Giancarlo Barbieri

Prof.ssa Olimpia Pepe

Dott.ssa Maria Luisa Chiusano

Dott. Francesco Esposito (Dottorando)

Sig. Carlo Coscetta 

Sig. Claudio Cropano

Sig. Mauro Moreno.

 

 

 

 


 

       
   
       
       
       
       
       

Consiglio di Dipartimento


Il Consiglio di Dipartimento è composto da:

  • a) i professori e i ricercatori afferenti al Dipartimento;
  • b) un segretario con voto consultivo e con funzioni verbalizzanti scelto tra gli appartenenti almeno alla categoria D secondo le modalità indicate nel Regolamento di Ateneo in materia;
  • c) rappresentanti degli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e di dottorato di ricerca incardinati nel Dipartimento in numero pari al 15% dei professori e dei ricercatori, secondo modalità stabilite dal Regolamento di Ateneo che deve prevedere la presenza di almeno 1 rappresentante di ogni corso di studio e di dottorato. Tali rappresentanti durano in carica due anni; il mandato è rinnovabile una sola volta. Le modalità di partecipazione alle sedute sono fissate da apposito Regolamento;
  • d) rappresentanti del personale tecnico-amministrativo in una misura non superiore al 10 % della componente dei professori e dei ricercatori afferenti al Dipartimento. Tali rappresentanti durano in carica tre anni; il mandato è rinnovabile una sola volta;
  • e) un rappresentante degli assegnisti di ricerca.


Scarica la composizione del Consiglio di Dipartimento.

 


 

La Giunta di Dipartimento è stata eletta in data 29/01/2013 ed è composta da:

Direttore: Prof. Paolo Masi

Segretario: Dott.ssa Claudia Pone

Professori Ordinari:

1)    Prof. Domenico Carputo  AGR/07                 
2)    Prof. Pasquale Lombardi AGR/01
3)    Prof. Francesco Pennacchio AGR/11             
4)    Prof. Giancarlo Barbieri AGR/04                   

Professori Associati:

1)    Prof. Gerardo Severino AGR/08                      
2)    Prof. Antonio Di Francia AGR/18                     
3)    Prof. Danilo Ercolini AGR/16                           
4)    Prof.ssa Maria Antonietta Rao AGR/13            

Ricercatori:

1)    Dott. Boris Basile AGR/03                            
2)    Dott.ssa Elena Torrieri AGR/15                       
3)    Dott. Fabian Capitanio AGR/01                     
4)    Dott. Salvatore Faugno AGR/09                     

Direttore del Dipartimento di Agraria: Prof. Matteo Lorito (DR n.3753 del 30/10/2015).

L'Ufficio del Direttore è ubicato al primo piano del Palazzo Reale.

Recapito telefonico: 0812539001
Fax: 0812539380
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  1. Il Direttore è eletto dal Consiglio di Dipartimento tra i professori ordinari di ruolo e fuori ruolo a tempo pieno. Per la validità della seduta è necessaria la presenza della maggioranza dei componenti del Consiglio. L'elezione avviene nella prima votazione a maggioranza degli aventi diritto al voto; nelle successive a maggioranza dei votanti. Il Direttore è nominato con decreto del Rettore.
  2. Il Direttore, su sua richiesta, ha diritto ad una limitazione dell'attività didattica.

 

 
 
 
 
 
 
 

Sono organi del Dipartimento:
a) il Direttore;
b) il Consiglio di Dipartimento;
c) la Giunta di Dipartimento.

Il Direttore del Dipartimento:

a) viene eletto dal Consiglio fra i professori ordinari a tempo pieno o, ricorrendo le condizioni previste dalla normativa vigente, fra i professori associati a tempo pieno afferenti al Dipartimento stesso;
b) viene nominato con Decreto rettorale e dura in carica tre anni;
c) l'incarico è rinnovabile per una sola volta.

Il Consiglio di Dipartimento è composto da:

a) i professori e i ricercatori afferenti al Dipartimento;
b) un segretario con voto consultivo e con funzioni verbalizzanti scelto tra gli appartenenti almeno alla categoria D secondo le modalità indicate nel Regolamento di Ateneo in materia;
c) rappresentanti degli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e di dottorato di ricerca incardinati nel Dipartimento in numero pari al 15% dei professori e dei ricercatori, secondo modalità stabilite dal Regolamento che deve prevedere la presenza di almeno un rappresentante per i corsi di dottorato. Tali rappresentanti durano in carica due anni; il mandato è rinnovabile una sola volta. Le modalità di partecipazione alle sedute sono fissate da apposito Regolamento.

La Giunta di Dipartimento coadiuva il Direttore nell'esercizio delle sue funzioni ed ha compiti istruttori e propositivi.

Fanno parte della Giunta il Direttore e il segretario amministrativo di Dipartimento, quest’ultimo con voto consultivo e con funzioni verbalizzanti. I membri della Giunta restano in carica tre anni; il loro mandato è rinnovabile una sola volta.