Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 922

Organigramma

Sono organi del Dipartimento:
a) il Direttore;
b) il Consiglio di Dipartimento;
c) la Giunta di Dipartimento.

Il Direttore del Dipartimento:

a) viene eletto dal Consiglio fra i professori ordinari a tempo pieno o, ricorrendo le condizioni previste dalla normativa vigente, fra i professori associati a tempo pieno afferenti al Dipartimento stesso;
b) viene nominato con Decreto rettorale e dura in carica tre anni;
c) l'incarico è rinnovabile per una sola volta.

Il Consiglio di Dipartimento è composto da:

a) i professori e i ricercatori afferenti al Dipartimento;
b) un segretario con voto consultivo e con funzioni verbalizzanti scelto tra gli appartenenti almeno alla categoria D secondo le modalità indicate nel Regolamento di Ateneo in materia;
c) rappresentanti degli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e di dottorato di ricerca incardinati nel Dipartimento in numero pari al 15% dei professori e dei ricercatori, secondo modalità stabilite dal Regolamento che deve prevedere la presenza di almeno un rappresentante per i corsi di dottorato. Tali rappresentanti durano in carica due anni; il mandato è rinnovabile una sola volta. Le modalità di partecipazione alle sedute sono fissate da apposito Regolamento.

La Giunta di Dipartimento coadiuva il Direttore nell'esercizio delle sue funzioni ed ha compiti istruttori e propositivi.

Fanno parte della Giunta il Direttore e il segretario amministrativo di Dipartimento, quest’ultimo con voto consultivo e con funzioni verbalizzanti. I membri della Giunta restano in carica tre anni; il loro mandato è rinnovabile una sola volta.